Protocollo d’intesa con l’Inps: al via l’anticipo della cassa integrazione

La Regione ha approvato il protocollo d'intesa con l'Inps per l'anticipazione della cassa integrazione straordinaria ai lavoratori delle aziende in crisi. Con la firma da parte dell'Istituto previdenziale, quindi, potrà...
Società

La Regione ha approvato il protocollo d’intesa con l’Inps per l’anticipazione della cassa integrazione straordinaria ai lavoratori delle aziende in crisi. Con la firma da parte dell’Istituto previdenziale, quindi, potrà diventare pienamente operativa la legge regionale approvata dal Consiglio Valle il 26 gennaio 2005. L’obiettivo del provvedimento è di garantire una continuità di reddito a quanti sono coinvolti in crisi aziendali.
Nel caso più diffuso il titolare del diritto a riscuotere la cassa integrazione guadagni straordinaria è direttamente il lavoratore, in quanto l?azienda richiede il pagamento diretto da parte dell?Inps. Ogni lavoratore deve sottoscrivere un mandato irrevocabile a Finaosta per riscuotere l?anticipazione della cassa integrazione da parte dell?Inps.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società