Save the Frogs Day 2014, liberazione di girini di rospo e di rana rossa

L'appuntamento, aperto a tutti, è in programma sabato 26 aprile prossimo ad Antey-Saint-André, al lago di Lod. Per aderire all'iniziativa: ai numeri 0165 776401 o 0165 776218
Società

Ritorna il CrapaudsTrekking, l’operazione di liberazione, in ambito naturale, di centinaia di girini di rospo e di rana rossa. L’iniziativa cade nel quadro del Save the Frogs Day 2014, evento promosso a livello mondiale per la sensibilizzazione e l’educazione sulla tematica degli anfibi e del loro declino. L’appuntamento, aperto a tutti, è in programma sabato 26 aprile prossimo ad Antey-Saint-André, al lago di Lod.

La giornata avrà inizio alle ore 11 e terminerà nel primo pomeriggio. Sono previsti il pranzo al sacco a carico dei partecipanti, ai quali è consigliato un abbigliamento sportivo adatto a una zona umida posta a circa 1500 metri di altitudine, e la visita guidata lungo le rive del lago di Lod, per l’osservazione di alcune sue naturali peculiarità.

Per aderire all’iniziativa è necessario contattare la segreteria della Struttura flora, fauna, caccia e pesca ai numeri 0165 776401 o 0165 776218, oppure scrivere a e.degioz@regione.vda.it o a c.merivot@regione.vda.it.

Per altre informazioni, ci si può rivolgere all’erpetologo Ronni Bessi dell’Ufficio per la fauna selvatica, e-mail r.bessi@regione.vda.it, tel. 338.4530940, che coordinerà l’evento. Saranno ammessi 25 volontari, selezionati in base all’ordine cronologico dell’adesione. I minori, la cui presenza sarà molto gradita, dovranno essere accompagnati da un adulto.

Il Save the Frogs Day è un evento internazionale istituito dall’associazione americana Save the Frog nel 2008. In questi anni alla manifestazione hanno partecipato più di 40 Paesi, con centinaia di eventi organizzati in tutto il mondo. Quest’anno la Societas Herpetologica Italica, l’Associazione nazionale che comprende i principali studiosi di rettili e anfibi, tra cui molti ricercatori e professori universitari, ha sostenuto il Save the Frogs Day 2014 con l’invito a promuovere in tutto il Paese seminari, laboratori e attività didattiche, mostre, proiezione di filmati, escursioni, visite guidate in aree umide o a collezioni museali, o qualsiasi altra attività volta a promuovere attivamente il mondo degli anfibi e la loro salvaguardia.

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte