Torna la campagna Nevediversa, primo appuntamento domenica 9 febbraio

Riprendono le ciaspolate organizzate da Legambiente e dedicate all’approccio dolce alla neve, per riscoprire la natura alpina nella sua veste invernale lontano dalla calca delle piste da sci e degli impianti di risalita.
Alessandra Piccioni, vice presidente Legambiente VdA
Società

Prenderà il via domenica 9 febbraio il programma di ciaspolate di Nevediversa, la campagna di Legambiente dedicata all’approccio dolce alla neve, per riscoprire la natura alpina nella sua veste invernale lontano dalla calca delle piste da sci e degli impianti di risalita.

Domenica 9 febbraio accompagnati da guide esperte i partecipanti saranno condotti a Bionaz, all’alpeggio di Tsalon. Il tempo di salita e di discesa è di due ore, con un percorso ad anello. Durante la giornata sarà effettuata una visita alla monorotaia che serve, in estate, l’alpeggio della TSA. Il ritrovo è alle ore 9.45 al Lac Lexert, lungo la strada regionale. La giornata è organizzata in collaborazione con l’Associazione NaturaVALP.

Il 23 febbraio si salirà all’alpe Cortlys di Gressoney-la-Trinité mentre il 16 marzo l’escursione si svolgerà nella Conca di Cheneil e salita al Santuario di Clavalité a Valtournenche. 

Anche quest’anno la scelta degli itinerari ha un significato preciso. “La giornata in Valpelline ci offre una duplice occasione – spiega la presidente del Circolo Alessandra Piccioni – Oltre a far conoscere l’esperienza dell’Associazione NaturaValp, che si occupa di turismo sostenibile, durante l’escursione potremo vedere una monorotaia. Le persone potranno verificare di persona la differenza di impatto sull’ambiente tra questo mezzo di trasporto ed una strada in quota. Noi crediamo che la monorotaia in molte valli possa fare un ottimo servizio e sarà interessante discuterne con i partecipanti”

La quota di partecipazione è di 5 euro a persona, comprensiva della possibilità di avere in prestito le racchette da neve. Pranzo al sacco ed eventuale merenda-cena a fine gita a carico dei partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni:  331/3107463, oppure inviare una mail all’indirizzo legambientevda@teletu.it entro il venerdì precedente l’uscita.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte