Un nuovo automezzo con defibrillatore ai Volontari di Saint Vincent

I Volontari del soccorso di Chatillon e Saint Vincent avranno in dotazione, dal primo marzo, un automezzo dotato di sistemi d'emergenza e di un defibrillatore semiautomatico esterno (Dae). Il tutto è stato reso possibile...
Società

I Volontari del soccorso di Chatillon e Saint Vincent avranno in dotazione, dal primo marzo, un automezzo dotato di sistemi d’emergenza e di un defibrillatore semiautomatico esterno (Dae). Il tutto è stato reso possibile dai contributi delle due amministrazioni comunali e dell’associazione “Les Amis du coeur du Val d’Aoste”. Il nuovo automezzo, che sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 19, permetterà così di “assicurare – ha commentato Mauro Cometto, presidente dell’associazione di volontariato – una possibilità di soccorso tecnologico ed all’avanguardia, in attesa che giungano i medici e gli infermieri in grado di effettuare le manovre di supporto cardiaco avanzato”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società