UN NUOVO CAMPER PER LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

Da qualche giorno il Centro di Servizio per il Volontariato ha ampliato il proprio  parco mezzi. Oltre al Fiat Scudo, debitamente attrezzato per il trasporto delle persone disabili (tre carrozzine a pieno carico o in alternativa...
Società

Da qualche giorno il Centro di Servizio per il Volontariato ha ampliato il proprio  parco mezzi. Oltre al Fiat Scudo, debitamente attrezzato per il trasporto delle persone disabili (tre carrozzine a pieno carico o in alternativa due carrozzine e due soggetti posizionati su sedili per disabili),  ora il CSV dispone anche di un camper Mercedes.  Questo ultimo mezzo rientra nel progetto “Unità di strada”, nato dalla richiesta di alcune associazioni di volontariato che già operavano in contesti di strada e in ambito sanitario.
 
In particolare il progetto si propone di sensibilizzare la popolazione sui temi della prevenzione sanitaria e dell?assunzione di comportamenti corretti per la salute.
Il camper sarà utilizzato dalle associazioni per promuovere la propria attività sul territorio. Il veicolo è completamente accessibile per le carrozzine grazie ad un sollevatore elettroidraulico automatizzato. La guida del mezzo è anch’essa accessibile ai disabili in quanto possiede i comandi al volante.

Il mezzo è dotato di un bagno accessibile ed è stato allestito come un vero e proprio ufficio, con la possibilità di effettuare anche visite mediche. L?uso del camper da parte delle organizzazioni di volontariato è gratuito,  il Centro ha predisposto un servizio di prenotazione settimanale attraverso la compilazione di un modulo e di un contratto d?uso in comodato. Per informazioni chiedere a Manuela Monticone al 0165/230685.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società