“Vini nel mondo”, bilancio positivo per la partecipazione della Valle

All'appuntamento, tenutosi a Spoleto dal 31 maggio al 2 giugno 2014, la Valle d'Aosta era presente con uno spazio espositivo realizzato in collaborazione tra Consiglio Valle, Assessorato regionale dell’agricoltura e Associazione viticoltori Valle d’Aosta
Società

Con oltre un migliaio di degustazioni offerte dai tecnici dell’Assessorato all’Agricoltura e dalle due aziende produttrici presenti, si chiude con un bilancio positivo la trasferta dei vini valdostani alla nona edizione dell’evento "Vini nel Mondo". All’appuntamento, tenutosi a Spoleto dal 31 maggio al 2 giugno 2014, la Valle d’Aosta era presente con uno spazio espositivo realizzato in collaborazione tra Consiglio Valle, Assessorato regionale dell’agricoltura e Associazione viticoltori Valle d’Aosta-Vival rappresentata dall’azienda La Source di Saint-Pierre e la Maison Agricole D&D di Aosta.

Due sono stati i laboratori guidati dall’enologo dell’Assessorato Massimo Bellocchia, che hanno visto la partecipazione di una settantina di persone: due percorsi, alla scoperta delle produzioni enologiche abbinate ad alcuni prodotti agroalimentari della Vallée.

Grande interesse si è riscontrato sui vini prodotti con uve autoctone che hanno fortemente e piacevolmente impressionato il pubblico più preparato, composto in maggioranza da tecnici del settore, giornalisti e ristoratori.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte