Eventi di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 20 Settembre 2018 14:33

Concerto “Sulle rive del Danubio: da Vienna a Budapest”

Antey-Saint-André - Sabato 4 agosto presso il salone della biblioteca alle ore 21 Roberto Metro e Elvira Foti si esibiranno al pianoforte a 4 mani.

pianoforte

– Sabato 4 agosto alle ore 21 presso il salone della biblioteca di Antey-Saint-André  si terrà il concerto "Sulle rive del Danubio: da Vienna a Budapest" a cura di Musiche e Muse. Roberto Metro e Elvira Foti si esibiranno al pianoforte a 4 mani. 

Roberto Metro è nato a Messina e si è diplomato nel Conservatorio della sua città con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, sotto la guida della prof. Sonja Pahor. In seguito, si è perfezionato con Maria Tipo ed Eliodoro Sollima. Fin da giovanissimo, ha vinto diversi primi premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali, intraprendendo così una brillante carriera che lo ha portato a tenere circa 800 concerti nelle più importanti città del mondo. Si è esibito in prestigiosi teatri quali la Carnegie Hall di New York, la Sala d’Oro del Musikverein e la Konzerthaus di Vienna.
Ha inciso diversi CD ed ha registrato per numerose emittenti radiofoniche e televisive di tutto il mondo. Docente di ruolo nei Conservatori italiani di Musica, è stato invitato a tenere master classes da importanti istituzioni, come il prestigioso Yong Siew Toh Conservatory of Music di Singapore.

Elvira Foti è nata a Milazzo e ha intrapreso fin da giovanissima lo studio del pianoforte, dimostrando un grande talento musicale, tanto da esibirsi in pubblico già all’età di sette anni. Ha proseguito gli studi musicali, conseguendo brillantemente il diploma di pianoforte con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina, sotto la guida di R. Bianco. Si è perfezionata all’Accademia Musicale Pescarese con il maestro Michele Marvulli. Vincitrice di diversi premi in concorsi pianistici nazionali, svolge da parecchi anni un’intensa attività concertistica. Ha tenuto oltre 400 concerti in tutta Italia e all’estero, suonando negli Stati Uniti (dove, fra l’altro, si è esibita alla Carnegie Hall di New York), in Australia, Canada, Giappone, Corea del Sud, Thailandia e Malesia. Ha inciso per le case discografiche MMS Digital di Monaco di Baviera, REC Digital e Vermeer Digital.

per maggiori informazioni: 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>