Eventi di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 31 Luglio 2019 16:27

“Il caso Bramini. Un’ingiustizia di Stato”, se ne parla a Morgex

Morgex - Martedì 6 agosto alle 21 presso l’Auditorium si terrà la presentazione del libro Il caso Bramini. Un’ingiustizia di Stato. Scritto da Biagio Riccio, Giacomo Di Gennaro, Monica Pagano e Giovanni Pastore.

Il caso BraminiIl caso Bramini

Martedì 6 agosto alle ore 21 presso l’Auditorium di Morgex si terrà la presentazione del libro Il caso Bramini. Un’ingiustizia di Stato. Scritto da Biagio Riccio, Giacomo Di Gennaro, Monica Pagano e Giovanni Pastore. Sarà presente Sergio Bramini, consulente Ministero per lo Sviluppo economico.

Durante l’incontro sarà illustrata la Legge 11 febbraio 2019, n. 12 (norma Bramini) che ha modificato in favore delle famiglie le norme sulle esecuzioni immobiliari.

Prefazione di Alessandro De Giuseppe (Alex delle Iene)
Questo libro non è un saggio di diritto ma racconta il “caso Bramini”. Con la legge n° 119/2016, il cosiddetto “decreto banche”, i custodi, nominati dal giudice dell’esecuzione, hanno poteri sconfinati e possono scaraventare i proprietari fuori dalle loro case. Bramini, creditore dello Stato, ne è divenuto vittima ed è stato sloggiato. La sua storia, anche con accostamenti storico-letterari, fa capire il destino degli sloggiati, categoria di soggetti emarginati, senza tutela. Bramini, ripetendo con Bertolt Brecht «chi combatte rischia di perdere. Chi non combatte ha già perso», si batte per loro ed ha già presentato un progetto di riforma dell’attuale art. 560 c.p.c.

Accompagneranno la presentazione con letture Amina Magi e Nicole Vignola e con musiche Mauro Majore sax e voce, Geppy Rizzo tastiere

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>