Eventi

Ultima modifica: 22 Agosto 2019 13:08

Il telescopio spaziale James Webb, conferenza ad Aosta

Aosta - Martedì 27 agosto alle ore 21 presso il Salone “Maria Ida Viglino” di Palazzo Regionale, si terrà la Conferenza di divulgazione dal titolo: Il telescopio spaziale James Webb. Una meraviglia tecnologica per studiare le meraviglie dell’universo. Relatore: Marco Sirianni.

Il telescopio spaziale James WebbIl telescopio spaziale James Webb

Il telescopio spaziale James Webb. Una meraviglia tecnologica per studiare le meraviglie dell’universo”. E’ il titolo della conferenza in programma martedì 27 agosto alle ore 21 presso il Salone “Maria Ida Viglino” di Palazzo Regionale. Relatore dell’incontro sarà Marco Sirianni, responsabile dello sviluppo delle operazioni scientifiche del James Webb Space Telescope per la European Space Agency (ESA).

Il Telescopio Spaziale James Webb (James Webb Space Telescope, indicato con la sigla JWST oppure semplicemente Webb) è il più ambizioso progetto internazionale mai concepito nella storia dell’astronomia.
Si tratta di una collaborazione tra NASA, ESA e CSA, rispettivamente le agenzie spaziali statunitense, europea e canadese, ma il progetto coinvolge la comunità scientifica mondiale degli astronomi. Il lancio è attualmente previsto nel 2021. Come successore del Telescopio Spaziale Hubble, Webb aiuterà a riscrivere i libri di scuola e fornirà incredibili immagini del nostro universo.

Marco Sirianni, responsabile dello sviluppo delle operazioni scientifiche di Webb per l’ESA, descriverà come il telescopio spaziale rivoluzionerà la nostra conoscenza del cosmo, dallo studio dei pianeti dei sistemi extrasolari all’identificazione delle prime stelle e delle prime galassie nell’universo primordiale. Verrà inoltre fornita una descrizione delle innovazioni tecnologiche necessarie per lo sviluppo e per il lancio di questo strumento, con capacità senza precedenti.

L’appuntamento è proposto in occasione del congresso scientifico internazionale “Understanding the Nearby Star Forming Universe with JWST”, in programma da lunedì 26 a venerdì 30 agosto 2019 a Courmayeur (Valle d’Aosta), nell’avveniristica struttura di SkyWay Monte Bianco, a circa 2.200 m di quota. Il congresso è organizzato dallo Space Telescope Science Institute, l’ESA, l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta, l’INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino (INAF-OATo) e il Consorzio Interuniversitario per la Fisica Spaziale (CIFS), anch’esso con sede a Torino.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>