Eventi di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 11 Dicembre 2018 17:41

In Cittadella una serata live con i Black Wings of Destiny, The Skulls e White Llama

Aosta - Venerdì 14 dicembre, a partire dalle 21.30, alla Caffetteria della Cittadella dei giovani si terrà una serata di musica live con i Black Wings of Destiny, The Skulls e White Llama.

Cittadellla - serata liveCittadellla - serata live

Arriva in Cittadella dei Giovani una serata piena di rumore, chitarre distorte, all’insegna dell’energia pura! Venerdì 14 dicembre, a partire dalle 21.30, infatti, si alterneranno in Caffetteria i Black Wings of Destiny, The Skulls e White Llama. Rigorosamente dal vivo!

Le band:
Black Wings of Destiny nasce nel 2009 dalle ceneri di esperienze precedenti in Sickhead e Concrete Block.
Il sound si muove fra metal, stoner, sludge, southern e rock and roll, qualsiasi cosa che abbia urgenza, vigore e aggressività, senza trascurare la melodia.
Le liriche provano a raccontare la meschinità del mondo esplorando gli abissi dell’anima e le contraddizioni dell’essere umano.
Black Wings of Destiny è soprattutto una live band, pronta a lasciare sangue, sudore e lacrime su ogni palco ed in ogni situazione.
Luca Catapano – guitars/vocals, Marco Mallamo – guitars, Emanuele Cacchioni – drums, Daniele Cogo – bass.

The Skulls sono una “Horror Punk/Metal Band” di Aosta. Dietro il loro trucco di scena si nascondono:
Charles A. Skull – Vocals, Rhythm Guitar, Johnny Skull – Backing Vocals, Lead Guitar, Joe Skull – Drums, Murder Skull – Backing Vocals, Bass

White Llama è un complesso di 4 elementi. Insieme hanno più di 100 anni, ma ne dimostrano molti meno, almeno tutti tranne il bassista.
La band ha la passione della musica rumorosa, vicina ai temi della ribellione e del riscatto sociale. Da sempre animalisti, fruttariani e vicini a chi combatte per le cause dei più deboli. Simpatizzanti di neri ed ebrei, per il loro passato tormentato, sono altrettanto attivi nel sostegno degli albini, meglio ancora se si tratta di Steve Albini.
I White Llama lottano da sempre contro energia nucleare e sfruttamento delle risorse naturali, ma questi argomenti non vengono inseriti nei testi delle canzoni; il Rock and Roll ha dei canoni da rispettare, tra cui alcool, droghe (leggere) e comportamenti molesti, ed in questo la band non ha nulla da invidiare ai grandi del genere.
Marco Perucca: Vocals, Luca Maugeri: Guitar, Gianluca Carcangiu: Bass, Edo Bonafortuna: Drums.

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>