Eventi

Ultima modifica: 2 Maggio 2019 16:41

Scuola e nuove tecnologie, se ne parla all’UniVda

Aosta - Mercoledì 15 maggio alle ore 15 l'Università della VdA propone una lezione aperta dal titolo “Dalla lavagna al tablet: viaggio di sola andata?”.

Università della Valle d'Aosta

“Dalla lavagna al tablet: viaggio di sola andata? Promuovere l’accettazione e l’uso efficace a scuola”. È questo il titolo della lezione aperta proposta dal Dipartimento di Scienze umane e sociali dell’Ateneo valdostano, che si svolgerà mercoledì 15 maggio 2019 alle ore 15 nella sede di Strada Cappuccini ad Aosta.

Il tema scelto si configura di forte attualità, in particolare per il mondo della scuola. L’evoluzione delle tecnologie digitali, infatti, ha certamente visto nel tablet uno strumento ad alto impatto nella vita quotidiana delle persone. Le ragioni di tale successo possono essere rintracciate in tre principali caratteristiche di tale dispositivo. La sua capacità di contenere in uno spazio relativamente piccolo un’ampia varietà di strumenti. La sua ampia portabilità e il suo uso intuitivo, grazie all’interfaccia touch. Anche la scuola ha iniziato da qualche tempo ad interrogarsi sulle opportunità offerte a livello didattico da tale strumento e sulle problematiche implicate dal suo uso a livello educativo.

Obiettivo dell’iniziativa è analizzare, quindi, le condizioni utili per promuovere l’accettazione e l’uso del tablet a scuola da parte di insegnanti e studenti per promuovere un apprendimento efficace.
Interverranno le professoresse Emanuela Confalonieri e Daniela Villani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con le quali il prof. Stefano Cacciamani, docente di Psicologia
dell’Educazione presso l’Università della Valle d’Aosta e promotore dell’iniziativa, ha collaborato alla realizzazione di ricerche sul tema.

La partecipazione alla lezione aperta è gratuita fino ad un massimo di 40 partecipanti. È richiesta l’iscrizione entro il 10 maggio all’indirizzo: s.cacciamani@univda.it.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>