Regione, nominati i Coordinatori dei Dipartimenti: quattro le novità

Ii nuovi Coordinatori nominati dalla Giunta Spelgatti, e che entreranno in carica il 17 settembre, sono Ravagli (Personale), Riccardi (Politiche del Lavoro), Rubbo (Sanità) e Garrone (Audit). Confermati, invece, tutti gli altri Dirigenti.
Palazzo regionale
Altro

Ridisegnata la “geografia” dei Dipartimenti, la Giunta regionale ha definito – via delibera – anche le nomine dei Coordinatori che li guideranno. Non molte le differenze rispetto allo stretto passato, alcune dovute ai cambiamenti che l’Esecutivo ha apportato scorporando le competenze di alcune strutture.

Quattro i nuovi Coordinatori – che entreranno in carica il 17 settembre fino a fine legislatura –, ovvero Lucia Ravagli, alla quale viene conferito l’incarico Dirigenziale di Primo livello del Dipartimento Personale e Organizzazione; Carla Stefania Riccardi che dal Dipartimento Personale passa quello delle Politiche del Lavoro e Formazione; Igor Rubbo – che proprio dalle Politiche del Lavoro arrivava – che si insedia al Dipartimento Sanità, Salute e Politiche sociali ed Ezio Garrone che occupa la nuova struttura di verifica dei processi amministrativi e di controllo anticorruzione denominata Audit interno.

Tra gli altri nessuna novità, tranne qualche competenza. Riccardo Jans andrà a ricoprire il ruolo di Avvocato Dirigente della nuova Avvocatura regionale, trasformata e resa autonoma rispetto al Dipartimento legislativo. Dipartimento nel quale resta Stefania Fanizzi, ma che cambia nome in Dipartimento Legislativo e Aiuti di Stato e non più “Legislativo e legale”.

Il Dipartimento all’Agricoltura, scorporato, vedrà il confermato Cristoforo Cugnod, precedentemente proprio all’Agricoltura, insediarsi nella parte “new entry” del Dipartimento Risorse Naturali.

Nessuna variazione, invece, riguardo gli altri Coordinatori, tutti confermati, a partire da Luca Franzoso al Dipartimento Ambiente, Peter Bieler al Dipartimento Bilancio, Finanze, Patrimonio e Società partecipate; Tamara Cappellari al Dipartimento Industria, Artigianato ed Energia; Fabrizio Gentile al Dipartimento Sovraintendenza agli Studi; Roberto Domaine al Dipartimento Soprintendenza per i beni e le Attività culturali; Massimo Rosset al Dipartimento Infrastrutture, Viabilità ed Ediliza Residenziale Pubblica; Raffaele Rocco al Dipartimento Programmazione, Risorse Idriche e del Territorio; Paolo Ferrazin al Dipartimento Turismo, Sport e Commercio e Antonio Pollano Coordinatore del Dipartimento Trasporti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Altro, Cronaca