Alla Veillà d’Etroble musica, animazione e rievocazione di antichi mestieri

L’appuntamento nel borgo di Etroubles, quest’anno, è per sabato 11 agosto 2018, a partire dalle ore 19. Non mancheranno i vari punti ristoro dislocati nel borgo del comune, con tutte le specialità del territorio.
Veillà d'Etroble

Trentacinque anni e non sentirli. Dal lontano 1984 gli abitanti del piccolo borgo di Etroubles, nella vallata del Gran San Bernardo, rievocano per una sera le tradizioni e i mestieri del passato, fortunatamente non ancora completamente dimenticati.

L’appuntamento con la “Veillà d’Etroble”, quest’anno, è per sabato 11 agosto 2018, a partire dalle ore 19. Lungo la via del paese e nelle stradine laterali saranno riproposti dal vivo gli antichi mestieri. In primis, tutto ciò che è legato all'agricoltura: dalla lavorazione della fontina alla produzione del burro, dalla battitura del grano all'allevamento delle pecore e delle mucche, fino al ciclo di lavorazione della lana e i lavoro di raccolta dei fieni. E poi, ancora, l’immancabile artigianato: ci saranno il maniscalco e il fabbro, a occuparsi della battitura del ferro e della lavorazione del cuoio, ma anche i segantini e le sarte, intente a confezionare le "landzette", i tipici costumi di carnevale della Coumba Freida. Non mancheranno tanti altri “personaggi tipici” della vita sociale di un tempo, dalle lavandaie con il loro bucato alla fontana, ai giocatori alla morra agli angoli delle strade, ma anche i contrabbandieri, gli spazzacamini, la maestra e gli scolari indisciplinati. Insomma, un tuffo in un mondo che di paese che non esiste più se non nei cuori di chi lo ha vissuto tramandandone al memoria alle nuove generazioni.

Non mancheranno, infine, i vari punti ristoro dislocati nel borgo del comune, con tutte le specialità del territorio: il cervo e la carbonada con polenta, la salsiccia e la trippa con patate bollite, il minestrone di verdure, la panna con i lamponi e le bugie, la tradizionale seuppa freida e il caffè.

La festa sarà resa ancora più piacevole dalla musica tradizionale, suonata dal vivo da musicisti erranti nelle vie del borgo mentre presso il padiglione centrale andrà in scena serata danzante con l’orchestra Michael Capuano.

CONTATTI
Biblioteca di Etroubles
11014 ETROUBLES (AO)
Telefono: +39 0165 78308
E-mail: biblioteca.etroubles@libero.it

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.