Cerca di prelevare 700 euro con un bancomat clonato: denunciato per ricettazione

E’ accaduto a un uomo di 60 anni, D. G., residente a Bergamo sabato scorso, 4 dicembre, a una cassa Pos del Casinò de la Vallée. La carta era intestata ad un’altra persona e al momento era bloccata.
Il Casinò de la Vallée
Cronaca

E’ stato denunciato per ricettazione un uomo di 60 anni, D. G., residente a Bergamo che sabato scorso, 4 dicembre, ha tentato di fare un prelievo al Casinò de la Vallée con un  bancomat clonato.

A seguito della segnalazione da parte degli addetti alla vigilanza della casa da gioco, infatti, gli operatori di Polizia hanno controllato l’uomo che, presentandosi presso una cassa Pos ha tentato, utilizzando una carta bancomat, di effettuare un prelevamento di 700 euro. Ad insospettire da subito i Poliziotti lo scontrino di ricevuta della transazione sulla quale erano riportati dati identificativi diversi da quelli della carta utilizzata. Da qui la decisione di procedere ad ulteriori accertamenti dai quali si è appurato che la carta è intestata ad altra persona e al momento bloccata per motivi di Risk Management. Inoltre gli investigatori della Polizia hanno accertato che D.G., nella medesima serata, era riuscito a prelevare con la stessa carta la somma di 500 euro.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte