Fa fallire società turistica sottraendo beni, arrestata

Una irpina di 30 anni è stata arrestata a Monteforte Irpino (Avellino) dai carabinieri che hanno eseguito una ordinanza emessa dalla Procura di Aosta, regione nella quale operava la società gestita dalla donna.
Cronaca

Sottraendo beni e risorse destinati ai creditori e a numerosi clienti che avevano versato cospicue anticipazioni per viaggi mai effettuati aveva portato al fallimento una società specializzata nel settore turistico. Una irpina di 30 anni è stata arrestata a Monteforte Irpino (Avellino) dai carabinieri che hanno eseguito una ordinanza emessa dalla Procura di Aosta, regione nella quale operava la società gestita dalla donna. L’accusa nei suoi confronti è di bancarotta fraudolenta. 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca