Immigrazione: espulso algerino

Un algerino di 36 anni, con vari precedenti penali per stupefacenti, è stato accompagnato all'aeroporto di Milano e imbarcato per il suo paese di origine.
Cronaca

Un algerino di 36 anni, con vari precedenti penali per stupefacenti, è stato accompagnato all'aeroporto di Milano e imbarcato per il suo paese di origine.

L'uomo, dopo aver scontato la sua pena, è stato espulso dal territorio nazioanle e
accompagnato in frontiera.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca