Incidenti montagna: recuperato il corpo di un alpinista morto sul Cervino 20 anni fa

Si tratta di Andrea Villa, alpinista lombardo morto il 29 luglio luglio del 1995 nella zona del Cervino, probabilmente dopo essere caduto in un crepaccio. Villa, medico di 27 anni, era residente a Serra Comasco (Como).
Cronaca

Stavano cercando un 48enne di Lecco quando si sono imbattuti nella salma di un alpinista, morto 20 anni. Si tratta di Andrea Villa, alpinista lombardo morto il 29 luglio luglio del 1995 nella zona del Cervino, probabilmente dopo essere caduto in un crepaccio. Villa, medico di 27 anni, era residente a Serra Comasco (Como).

La salma è stata ritrovata nei pressi della Testa del Leone a circa 3.100 metri di quota da una squadra di guide alpine e di militari del Sagf della guardia di finanza che era impegnata nelle ricerche di un altro disperso.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte