Incontro formativo della Questura per 40 donne straniere sulla legislazione in materia immigratoria

L’incontro, che si è tenuto ieri, lunedì 19 aprile, rientra nell’ambito di un protocollo firmata con anno fa, tra la Questura e l’associazione Rayon de Soleil di Aosta. Docente della lezione il dirigente dell’ufficio immigrazione delle Questura di Aosta
La lezione della Questura di Aosta alle donne immigrate
Cronaca

I permessi di soggiorno, lo spazio Schengen e le differenze tra le varie forze dell’ordine sono stati spiegati, dal dirigente dell’ufficio immigrazione delle Questura di Aosta, Carmelo Contissa, a un gruppo di donne immigrate.
L’incontro, che si è tenuto ieri, lunedì 19 aprile, rientra nell’ambito di un protocollo firmata con anno fa, tra la Questura e l’associazione Rayon de Soleil di Aosta.

"L’attività di polizia – commenta il questore Maurizio Celia – non si limita all’attività repressiva, ma è attenta anche a quella formativa e informativa, volta a una maggiore integrazione’’.

Molte le domande, che le 40 donne presenti hanno rivolto al funzionario di polizia, soprattutto riguardanti le procedure dei permessi di soggiorno.
"Questi incontri – commenta Contissa – sono utili per instaurare un rapporto con i cittadini stranieri, non solo burocratico, ma anche sociale e umano’’.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte