La Salle, rintracciata l’auto pirata che ha investito e ucciso una 52enne

Si tratta di una donna residente in Valdigne che presa dal panico non si è fermata e ha proseguito la sua corsa verso Courmayeur.
Cronaca

È durata poche ore la caccia all’investitore che ieri sera intorno alle 21.30 ha falciato e ucciso a La Salle sulla statale 26 una 52enne ungherese, residente in Belgio. Si tratta di una donna residente in Valdigne che presa dal panico non si è fermata e ha proseguito la sua corsa verso Courmayeur. La signora è stata nella notte condotta nella caserma dei carabinieri di Morgex in attesa di provvedimenti giudiziari. 

L’incidente è avvenuto in frazione Villaret sotto gli occhi del marito della donna ungherese che ha allertato i soccorsi. All’arrivo del 118 purtroppo però per la 52enne non c’era più nulla da fare. La salma della signora è stata ora ricomposta alla camera mortuaria di La Salle.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca