Molotov contro negozio del centro, fermato un uomo

I fatti risalgono al 10 gennaio. La vetrina del negozio di Anna Cristofaro, in via Vevey ad Aosta, era stata distrutta da due molotov, una sola era esplosa e da una pietra. L'uomo fermato è un siciliano di cui non sono state rese note le generalità.
Il negozio in via Vevey colpito dalle molotov
Cronaca

Per il lancio di molotov ai danni di un negozio di parrucchiera di via Vevey ad Aosta la Squadra mobile della Questura di Aosta ha fermato un uomo. Si tratterebbe di un siciliano, di cui non sono state rese note le generalità. I fatti risalgono al 10 gennaio scorso. La vetrina del negozio di Anna Cristofaro, 38 anni di Saint-Christophe, era stata distrutta da due molotov, una sola era esplosa e da una pietra, lanciate nella notte.

Ad accorgersi del danno era stata una cliente, intorno alle 7, che aveva quindi avvertito la polizia. 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte