Morte operaio Cogne: assolti i 7 dipendenti

Le indagini della Procura erano iniziate su segnalazione dell'Inail, dopo che l'ex dipendente, un saldatore andato in pensione nel 1990, è morto nel 2008 di tumore ai polmoni.
Il tribunale di Aosta
Cronaca

Sono stati tutti assolti i sette imputati nel processo per la morte di un ex dipendente della Cogne acciai speciali. Secondo il giudice monocratico del tribunale di Aosta Davide Paladino che ha accolto la tesi del pm Daniela Isaia, i 7 tra ex amministratori e responsabili di reparto dello stabilimento della Cogne acciai speciali di Aosta non potevano " prevenire con gli strumenti dell’epoca il carcinoma polmonare".

Le indagini della Procura erano iniziate su segnalazione dell’Inail, dopo che l’ex dipendente, un saldatore andato in pensione nel 1990, è morto nel 2008 di tumore ai polmoni.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte