Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 18 Novembre 2015 0:00

Operazione White Shuttle, cinque condanne e nove assoluzioni per spaccio di droga

Aosta - Si è tenuta oggi, dinanzi al giudice Paolo De Paola, l'udienza preliminare del processo scaturito dall'operazione "White Shuttle", condotta dalla Polizia di Aosta nel dicembre 2014.

Si è conclusa nel pomeriggio di oggi, con nove assoluzioni e cinque condanne (di cui quattro patteggiamenti), l’udienza preliminare del processo scaturito dall’operazione “White Shuttle”, condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Aosta nel dicembre 2014 per debellare un traffico di stupefacenti tra il capoluogo regionale e Milano.

Le indagini avevano visto la Polizia procedere alla denuncia a piede libero di ventuno persone, all’esecuzione di otto ordinanze di misure cautelari, al sequestro di 300 grammi di eroina e cocaina, nonché all’individuazione di un chilo e mezzo di droga trasportata in Valle, per un totale di 3000 dosi.

Il Giudice per l’Udienza Preliminare Paolo De Paola ha condannato ad un anno e 6 mesi di reclusione Ivano Crivellaro di Monza. Hanno invece scelto il patteggiamento Norreddine Badri, 30 anni, di Milano (2 anni di relcusione) e David Cortellessa, 28 anni (1 anno), Cristina Cavallera, 47 anni (8 mesi e 10 giorni) e Massimo Penti, 44 anni (6 mesi), tutti di Aosta.

Assoluzione, invece, per i valdostani Daniele Ferrari, Valerio Verduccio, Carmelo Baldari, Stefania Salvatore, Simone ed Angelo Lombardi, Michel Cortellessa, Francesco Mureddu e Gianni Lanzoni. Non luogo a procedere, infine, per gli aostani Paolo e Luciano Spoladore e Giuseppina Lo Bello.

Secondo quanto aveva ricostruito la Squadra mobile, gli indagati ogni due giorni partivano in direzione Milano, per approvvigionarsi di stupefacente (prevalentemente eroina), con il quale rifornire la piazza aostana. Nel corso delle indagini, in particolare, erano stati documentati una settantina di “viaggi”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>