Recuperati i due alpinisti tedeschi bloccati sul Monte Bianco

I due sono ricoverati all'ospedale regionale Umberto Parini, con un principio di ipotermia. Le loro condizioni non destano preoccupazione. I due, ben preparati ed equipaggiati, hanno passato la notte in una buca che si sono scavati nella neve.
Monte Bianco
Cronaca

Sono stati recuperati questa mattina, due alpinisti tedeschi, rimasti bloccati da ieri sersa, giovedì 16 ottobre, sul massiccio del Monte Bianco.
L’allarme era stato dato ieri sera dai due alpinisti, che erano allo stremo delle forze, ma a causa del buio l’elicottero della protezione civile non aveva potuto alzarsi in volo.

Questa mattina, nonostante il forte vento, i due alpinisti sono stati recuperati a trecento metri dalla vetta del Monte Bianco. I due sono ricoverati all’ospedale regionale Umberto Parini, con un principio di ipotermia. Le loro condizioni non destano preoccupazione.
I due, ben preparati ed equipaggiati, hanno passato la notte in una buca che si sono scavati nella neve.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte