Soccorso alpino valdostano: 11 interventi sulle piste. Recuperati 3 sciatori che si erano persi

I 3 sciatori effettuando il fuoripista si erano persi nella zona di Weissmatten, a Gressoney-Saint-Jean. Poco prima del tramonto l'elicottero è riuscito ad individuarli e a evitargli così di passare la notte all'addiaccio.
Cronaca

Giornata di intenso lavoro ieri, venerdì 2 gennaio, per il soccorso alpino valdostano. Sono stati infatti undici in tutto gli interventi effettuati a favore di sciatori feritisi sulle piste.

Tra gli interventi compiuti ieri anche il recupero di tre sciatori che effettuando il fuoripista si erano persi nella zona di Weissmatten, a Gressoney-Saint-Jean. Poco prima del tramonto l’elicottero è riuscito ad individuarli e a evitargli così di passare la notte all’addiaccio.

Soccorsi sono stati prestati durante la giornata a Pila, Gressoney, La Thuile, Cogne, Cervinia, Courmayeur per traumi cranici e varie fratture agli arti. I casi più seri si sono verificati a Courmayeur, dove uno sciatore in fuori pista si è rotto il femore e a Pila, dove a seguito di un trauma cranico una persona è stata colpita da amnesia.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca