Abele Blanc sposta l’attacco all’Everest a lunedì prossimo

L'atleta è da ieri, giovedì 20 maggio, bloccato al Campo 1, a 7000 metri di quota, causa forte vento.
Abele Blanc
Cultura

Mentre in Valle d'Aosta tutti saranno con gli occhi puntati ai risultati delle elezioni amministrativi, Abele Blanc tenterà di conquistare l'Everest. L'atleta è da ieri,  giovedì 20 maggio, bloccato al Campo 1, a 7000 metri di quota, causa forte vento. 

Le previsioni meteo hanno fatto quindi spostare l'attacco decisivo all'Everest da domenica a lunedì. Come si legge in una nota del Forte di Bard, partner di Blanc in questa impresa, "la decisione di restare un giorno in più a quota 7.000 metri e di spostare il tentativo di salita alla cima al 24  è proprio legato al problema delle raffiche di vento, particolarmente forti a quota 8 mila. Una scelta non ottimale, soprattutto per chi è senza ossigeno e per il rischio di congelamenti."

Domani, sabato, Abele Blanc e il suo gruppo saliranno per poi accamparsi a 7.700/7.800 e poi a 8.300, ultima tappa prima degli 8800 metri della vetta dell'Everest.

La spedizione di Abele Blanc e le registrazioni delle telefonate satellitari sono sul sito: www.fortedibard.it

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte