Anche in Valle le riprese della fiction “Fuori classe” di Luciana Littizzetto

Le ambientazioni saranno presso il castello di Fénis, presso il Teatro romano di Aosta e a Saint-Vincent, in particolare presso il Casino de la Vallée. Il 28 e il 29 maggio al Palazzetto dello sport di Saint-Vincent si svolge il casting per le comparse.
Cultura

"Fuori classe", la fiction televisiva che vedrà protagonista Luciana Littizzetto su Rai Uno a partire da ottobre, avrà un'ambientazione anche valdostana. La serie tv, programmata in sei puntate da 100 minuti ciascuna, vede la tagliente comica piemontese nei panni di una professoressa di lettere di un liceo scientifico di Torino, Isa Passamaglia. nella dimensione della quotidianità scolastica, il confronto costante fra docenti e studenti farà emergere tematiche sociali, in situazioni spesso comiche, ma a volte anche drammatiche.

Un episodio della serie sarà quasi completamente ambientato e girato in Valle d'Aosta e racconta la gita scolastica di una classe protagonista della serie. Le location per le riprese saranno presso il castello di Fénis, presso il Teatro romano di Aosta e a Saint-Vincent, in particolare presso il Casino de la Vallée, il Grand Hôtel Billia ed il Centro congressi. Le riprese verranno fatte nell'arco di otto giorni fra il tra il 25 giugno e il 2 luglio.

La Regione sosterrà le spese di ospitalità della troupe impegnando una somma di 19mila euro.

Il castig per le comparse

Venerdì 28 e sabato 29 maggio al Palazzetto dello sport di Saint-Vincent si svolge il casting per le comparse valdostane.
La produzione sta cercando un numero significativo di figuranti, in particolar modo per le scene di una premiazione di un concorso e della relativa festa. Alcune scene saranno girate negli spazi comuni del Casino de la Vallée, mentre il Grand Hotel Billia ospiterà la grande festa finale.
Sul sito www.insaintvincent.it trovate notizie e aggiornamenti, con qualche anticipazione per l'estate. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte