Cultura e spettacolo di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 21 Giugno 2019 12:21

Diabolik, anche la Valle nel nuovo film dei Manetti Bros.

Aosta - La Film Commission conferma, il film sul criminale di nero vestito vedrà alcune scene in iniziali girate a settembre a Courmayeur. Nei panni del protagonista i "rumors" parlano di Luca Marinelli e di Miriam Leone in quelli di Eva Kant. Confermato l'antagonista: Valerio Mastandrea sarà l'ispettore Ginko.

Miriam LeoneMiriam Leone sarà Eva Kant

All’inizio si è presentata solamente come un’indiscrezione, sibillina, che in serata ha fatto capolino sul profilo Facebook della Film Commission VdA: “E ora possiamo dirlo: una parte del film sarà girata anche in Valle d’Aosta”.

Il dato è però confermato: il “Diabolik” dei Manetti Bros. avrà alcune scene girate in Valle.

Non molte, ma importanti, come spiega la Direttrice della Film Commission Alessandra Miletto: “Abbiamo fatto i sopralluoghi in primavera a Courmayeur. I Manetti Bros. sono stati graditi ospiti e grandi affezionati del Noir in Festival, soprattutto Marco che la considera una seconda casa. Volevano girare a tutti i costi qualcosa a Courmayeur, è proprio un atto d’amore. Gireranno poco, le scene iniziali del film, resteranno qui per 5 o 6 giorni a settembre, non di più, ma hanno voluto pervicacemente girare le scene d’apertura. Come Film Commission ovviamente li sosterremo, anche perché prenderanno tante maestranze del territorio e siamo ben felici di appoggiarli”.

L’adattamento per il grande schermo del mitologico fumetto nato nel ’62 dalla penna di Angela Giussani – che torna al cinema dopo 51 anni, quando nel 1968 fu Mario Bava a girare il primo lungometraggio sul criminale di nero vestito –, infatti, verrà girato prevalentemente in Friuli ed in Emilia.

A tenere banco e a fare parlare di sé è anche il cast della pellicola, con un inseguirsi di “rumorssul web che in questi giorni sta creando non poca attenzione. Stando alle ultime news infatti – e quindi alla possibilità di vederli in Valle – Diabolik avrà, sotto la maschera, gli occhi verdi dell’attore Luca Marinelli, già interprete di Fabrizio De André nel biopic dello scorso anno, mentre la bellissima Eva Kant, anche se ancora non c’è la conferma, dovrebbe essere impersonata dall’altrettanto affascinante Miriam Leone.

Grande nome in vista – e qui invece sembrerebbe essere ad un passo dall’ufficialità – anche per l’antagonista classico di Diabolik, l’integerrimo ispettore Ginko. Nei panni della nemesi di Diabolik infatti ci sarà il grande attore romano Valerio Mastandrea, a chiudere così un cast di livello tutto italiano.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo