Fiera di Sant’Orso 2011: ritorna il concorso fotografico

Tema di questa edizione sarà generazioni a confronto. Il concorso, gratuito, aperto a fotografi professionisti e non, prevede 2 sezioni: immagini in bianco e nero e a colori.Ogni concorrente potrà inviare un massimo di 3 fotografie per ogni sezione
L'anima dei bastoni di Bruno Domaine
Cultura

Dopo i buoni riscontri della prima edizione, l’Assessorato alle Attività produttive rilancia, in occasione della prossima Fiera di Sant’Orso, il concorso fotografico digitale. Tema di questa edizione sarà “generazioni a confronto”.

Il concorso, gratuito, aperto a fotografi professionisti e non, prevede due sezioni: immagini in bianco e nero e immagini a colori.
Ogni concorrente potrà inviare un massimo di 3 fotografie per ogni sezione. Gli scatti verrano raccolti dal 1° al 15 febbraio su un apposito sito che verrà attivato:  www.concorsosantorso2011.it.

Le tre migliori fotografie per ogni sezioni riceveranno un buono acquisto spendibile presso un unico punto vendita IVAT  a scelta tra quelli di Aosta, Ayas, Bard, Cogne, Courmayeur e Gressoney-Saint-Jean.
In particolare il primo premio consiste in un buono acquisto di 500 euro, 400 euro per il secondo e 300 euro per il terzo classificato.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura