Forte di Bard, per la prima volta in Italia l’opera La Vie di Marc Chagall

La mostra che prende il nome dall'imponente olio su tela realizzato nel 1964 verrà inaugurata venerdì 24 giugno.
La Vie di Marc Chagall
Cultura

Sarà il Forte di Bard da questo venerdì ad ospitare, per la prima volta in Italia, l’opera La Vie di Marc Chagall. L’imponente olio su tela realizzato nel 1964  – le dimensioni sfiorano i 4 metri per 3  –  di proprietà della Fondation Marguerite et Aimé Maeght di Saint-Paul-de-Vence, è stata eccezionalmente concessa in prestito in occasione della mostra che il principale polo culturale dedica al pittore bielorusso naturalizzato francese.

Proprio l’opera dà il nome all’esposizione realizzata dall’Associazione Forte di Bard con il Museo Picasso di Münster e il Comitato Chagall di Parigi che presenta 265 tra dipinti, acquerelli, gouaches, litografie, ceramiche, tappezzerie, fra cui l’intera serie delle 105 tavole della Bibbia.

"Portiamo per la prima volta in Italia un capolavoro assoluto dell’arte moderna, con l’opportunità unica e credo irripetibile di poterlo ammirare – spiega in una nota Gabriele Accornero, curatore e consigliere delegato dell’Associazione Forte di Bard -. Si tratta dell’olio più importante per dimensioni e significato realizzato da Marc Chagall, tesoro nazionale francese. Pensiamo che chiunque debba cogliere questa opportunità per conoscere un’opera così straordinaria, che racchiude in una sintesi sublime i temi più cari al Maestro: gli innamorati, Parigi, l’Esodo, La Bibbia, gli animali, il circo, i fiori, il sole".

La mostra, che verrà inaugurata venerdì 24 giugno, sarà aperta fino al 13 novembre. Il prezzo di ingresso è di 8 euro, 6 il ridotto, 4 per ragazzi (6-18 anni). Il biglietto cumulativo con la mostra Elliott Erwit – Retrospective è di 12 euro, 10 il ridotto. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura