Continua a crescere l’inflazione ad Aosta: +4,2%

Più 0,1% la crescita rispetto al luglio 2008, più 4,2% rispetto all'agosto 2007. Aosta si discosa dal dato nazionale dove l'inflazione segna invece un rallentamento. A registrare i maggiori aumenti il capitolo alimentare mentre scende quello delle energie
Il mercato di Aosta
Economia

Continua ancora la crescita dell’inflazione  ad Aosta. Il capoluogo regionale si discosta dal dato nazionale che segna invece un rallentamento dei prezzi al consumo. Più 4,2% l’inflazione, rispetto ad agosto dell’anno scorso, secondo i dati provvisori, forniti dall’ufficio statistiche del Comune di Aosta.

L’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività nazionale (NIC) relativo al Comune di Aosta ha segnato una variazione pari a +0,1% rispetto a luglio 2008 mentre il dato nazionale segna un meno 0,1%.

A registrare i maggiori aumenti, rispetto al mese di luglio, sono il capitolo alimentare e bevande alcoliche, con il +0,6% e il capitolo ricreazione, spettacoli e cultura con il +0,4. Le variazioni sono spiegate nel primo caso dall’aumento dei cereali e farine, della pasta, di alcuni formaggi e latticini, mentre incidono sul secondo capitolo, gli ingressi ai parchi di divertimento, i costi degli stabilimenti balneari, i pacchetti vacanza tutto compreso.

Scende invece, dopo mesi di aumenti, il capitolo, Abitazioni, acqua, energia e combustibili (-0,8), seguito da quello delle Comunicazioni (-0,6) che registra una diminuzione sui telefoni cellulari e i servizi di telefonia.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte