Il 2 dicembre nuovo incontro fra la Engineering e i sindacati. Nicco “intervento forte del Governo”

Interpellanza alla Camera dal deputato valdostano Roberto Nicco sulla situazione dell'azienda. Il Governo, attraverso il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Laura Ravetto, ha annunciato "la piena disponibilità del Governo"
Engineering
Economia

Piena disponibilità del Governo sul caso Engineering.it “a valutare, qualora richiesto, ogni possibile soluzione volta a tutelare la posizione dei lavoratori della società in questione e delle loro famiglie.” E’ la risposta, arrivata ieri dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Laura Ravetto, ad un’interpellanza presentata alla Camera dal deputato valdostano Roberto Nicco.

Il parlamentare valdostano ha sottolineato come “l’Engineering. it, purtroppo, consideri i lavoratori direi come dei numeri o degli oggetti da spremere quando servono e da sacrificare quando non servono più, in quanto, come si legge nel linguaggio burocratico dell’azienda, strutturalmente in esubero. Per noi non sono numeri, sono persone dietro le quali ci sono famiglie, con tutte le angosce del caso, specie quella dei figli a cui non sanno se potranno assicurare una qualche certezza.”

Nicco ha poi comunicato al sottosegretario che le organizzazioni sindacali e i vertici dell’azienda torneranno ad incontrarsi il prossimo 2 dicembre. “Riteniamo necessario – ha sottolineato il parlamentare valdostano  – un intervento forte e deciso del Governo, chiaramente nelle forme e nei modi che riterrà più opportuni, ora, in questi giorni, sull’azienda. Se poi anche questo secondo incontro non darà esito, la procedura, come lei sa, prevede un’estrema mediazione diretta del Ministero. Anche lì, se si giungerà a questo punto – ma ci auguriamo che non sia così – il Governo dovrà ancora di più fare sentire tutto il proprio peso e non limitarsi ad un ruolo notarile.”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia