Il mattoncino tipo Lego per l’edilizia vince Premio Valle d’Aosta della Start Cup 2015

A inventarlo è stato l'ingegnere aostano Flavio Lanese. SpeedyBRICK® è un mattoncino tipo Lego che con un sistema ad incastro e delle cerniere consente la realizzazione di manufatti edili in diversi materiali
Economia

E’ andato all’ingegnere aostano Flavio Lanese per la sua invenzione SpeedyBRICK®, un mattoncino tipo Lego che con un sistema ad incastro e delle cerniere consente la realizzazione di manufatti edili in diversi materiali il premio  Premio Valle d’Aosta della Start Cup 2015. La consegna è avvenuta oggi durante la cerimonia al Politecnico di Torino. Il premio ammonta a 7 mila 500 euro e offre la possibilità per l’attività di insediarsi in una delle due Pépinières d’Entreprises valdostane.

La competizione premia ogni anno le migliori idee di business supportate dai tre incubatori universitari piemontesi – I3P del Politecnico di Torino, 2i3T dell’Università degli Studi di Torino, Enne3 dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale – e da quello valdostano – Pépinière d’Entreprises Espace Aosta.

"L’idea dello SpeedyBRICK® nasce – si legge in una nota –  per colmare una lacuna del mercato, che non offre nessun prodotto con le stesse caratteristiche per il "fai da te" nel settore dell’edilizia. Il sistema consente infatti la costruzione di manufatti (pareti interne ed esterne di edifici, complementi di arredo e quant’altro la fantasia e la creatività possono suggerire) mediante l’assemblaggio soltanto meccanico di elementi modulari. L’assenza di leganti (malte o colle) e la modularità degli elementi che non comporta lavorazioni ad utensile (forature, segature, ecc.) evita qualunque impatto di cantiere (polvere, sfridi, calcinacci) negli ambienti in cui si realizzano le costruzioni."

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia