Valdigne energie, ultimata la galleria di 4 chilometri per la centrale di Torrent

Terminati gli scavi per la galleria che collega la centrale di Torrent al suo impianto di derivazione delle acque. La struttura produrrà 50 Gwh all’anno. In funzione anche la centrale di Faubourg che, a regime produrrà 35 Gwh all’anno.
La galleria di Faubourg
Economia

Iniziati nel dicembre del 2007, sono stati conclusi la scorsa settimana i lavori per la realizzazione della galleria che collega la centrale di Torrent (Pré-Saint-Didier) all'impianto di derivazione delle acque (nel comune di La Thuile). La galleria ha una lunghezza di 4 chilometri e 300 metri e un diametro di 3,90 metri. Per gli scavi è stata usata la Tmb (Tunnel boring machine), la Tmb è stata utilizzata per la quasi totalità della lunghezza della galleria, 4 chilometri, sono rimasti fuori solo 300 metri, per i quali si è utilizzata la tecnica tradizionale degli esplosivi.

Quando la centrale di Torrent entrerà in funzione produrrà circa 50 Gwh all'anno. La Cva, in un comunicato stampa, informa che la centrale di Faubourg, a La Thuile, è in parte (solo una turbina) entrata in funzione. In questo caso, quando la struttura sarà a regime produrrà 35 Gwh l'anno. Le due strutture sono di proprietà della Valdigne energie, società controllata in maggioranza dalla Cva in cui partecipano anche i comuni di Pré-Saint-Didier, quello di La Thuile e quello di Courmayeur. I lavori nelle due centrali dovrebbero essere ultimati entro l'estate prossima.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia