News nazionali, Politica di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 5 Ottobre 2016 10:31

Impugnative dello Stato, la Regione si costituirà in giudizio

Aosta - La Regione chiederà inoltre l'apertura di un tavolo di lavoro con i ministeri competenti per verificare la possibilità di arrivare a delle modifiche che possano essere soddisfacenti sia per lo Stato che per la Regione.

Il Palazzo della Corte Costituzionale

La Regione si costituirà in giudizio contro le impugnative del Governo alle leggi 15 e 16 del 2016, decise dal Consiglio dei Ministri nelle scorse settimane. Allo stesso tempo verrà richiesta l'apertura di un tavolo di lavoro con i ministeri competenti per verificare la possibilità di arrivare a delle modifiche che possano essere soddisfacenti sia per lo Stato che per la Regione. Ad annunciarlo in aula il Presidente della Regione, Augusto Rollandin rispondendo ad una interrogazione di Elso Gerandin. 

Il Consigliere Gerandin, nella replica, ha annunciato la presentazione di una risoluzione congiuntamente agli altri gruppi di minoranza "visto che si tratta di un argomento di serio impatto sul sistema valdostano".

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo