Al via il Piano straordinario degli interventi di pubblica utilità per 25 lavoratori

n totale saranno 67 le giornate lavorative previste con una spesa di 300mila euro.
Mauro Baccega - Stella Alpina
Politica

Via libera dalla Giunta regionale al Piano regionale straordinario degli interventi di pubblica utilità. Destinato a 25 lavoratori over 45 (donne) e over 50 (uomini) l’iniziativa prenderà il via a luglio per concludersi a novembre. In totale saranno 67 le giornate lavorative previste con una spesa di 300mila euro. 

"Nei limiti delle risorse previste – ha spiegato l’Assessore ai lavori pubblici, Mauro Baccega – si procederà in via prioritaria all’occupazione di soggetti con invalidità certificata anche se non in possesso del requisito anagrafico, compresi nella graduatoria sopracitata. Il personale, sotto la direzione della Struttura dell’Assessorato opere pubbliche e difesa del suolo sarà di affiancamento al personale regionale per la manutenzione strade e opere di pubblica utilità".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica