Bilancio 2009: 1 milione per il rilancio turistico e 6,7 milioni per riqualificare il territorio

Rispetto al 2008 crescono i trasferimenti regionali, più 5,67%. Le entrate registrate arrivano a 3 milioni e 900 mila euro in più rispetto all'esercizio precedente e sono il frutto della partecipazione a progetti come l'Interreg Patrimoine Mont Blanc.
Il municipio di Courmayeur
Politica

Il Consiglio comunale di Courmayeur ha approvato il Bilancio 2009. Il documento contabile destina 1 milione e 100.000 euro al comparto turistico, soldi che serviranno a definire e indicare le linee guida dell’intera politica turistica e ad operare in modo incisivo nei settori della promozione dell’accoglienza, del coordinamento e, della riorganizzazione delle risorse umane, strutturali e di sistema del territorio.

6 milioni e 700 mila euro andranno invece per interventi di qualificazione, riqualificazione e riordino del territorio urbano ed extraurbano.

"Un Bilancio ambizioso e coraggioso – si legge in una nota della maggioranza –  assolutamente coerente col programma elettorale di questa squadra e che, dopo un 2008 condotto necessariamente in un regime di transizione, porta finalmente l’impronta propria di questa lista e del suo progetto amministrativo.”

Rispetto al 2008 crescono i trasferimenti regionali, più 5,67%. Le entrate registrate arrivano a 3 milioni e 900 mila euro in più rispetto all’esercizio precedente e sono il frutto della partecipazione a progetti come l’Interreg Patrimoine Mont Blanc mentre le spese correnti rimangono il linea con l’esercizio 2008.

“Grazie a questo bilancio il 2009 – continua la nota –  si presenta come un anno ricco di forti prospettive, che vedrà ciascun Assessorato perseguire alcuni specifici e mirati obiettivi di sviluppo nei propri ambiti di competenza, secondo ben definiti criteri di priorità individuati collegialmente, al fine di armonizzare l’azione amministrativa nel suo complesso attraverso le singole azioni."

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica