“Conflitto d’interessi per Marguerettaz”: la discussione salta e la tensione sale

L’assenza di Rollandin fa saltare il question time sulla citazione in giudizio per la causa di responsabilità avviata dall’ex ad del Casinò Trentaz nei confronti dell'assessore. Louvin: “E’ un’anomalia”.
Roberto Louvin
Politica

Il contenzioso legale fra l’ex ad del Casinò Roberto Trentaz e l’assessore Aurelio Marguerettaz fa salire la tensione in Consiglio regionale che era chiamato oggi, 22 marzo, a discutere il question time presentato da Alpe a riguardo. “Se chi deve rispondere è assente giustificato, il question time decade. E’ quanto prevede il regolamento” dice il presidente Alberto Cerise. E, infatti, Rollandin è a Roma per la Conferenza Stato Regioni.

Diversa, invece, è l’interpretazione di Alpe: “Siccome si tratta di una questione politica rilevante – dice il capogruppo Roberto Louvin – chiediamo che si discuta sull’argomento domani, visto che il Consiglio è convocato anche per la giornata di giovedì”. Louvin chiede di convocare la conferenza dei capigruppo, ma si decide comunque per l’applicazione del regolamento.

“Marguerettaz oltre ad essere il diretto interessato è anche il vice presidente della Giunta – ha dichiarato il capogruppo di Alpe – è un’anomalia che non possa rispondere al posto di Rollandin”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica