Dai paesi più piccoli nessuna sorpresa, conferme e piccoli cambi ai vertici

Gressoney La Trinité elegge Alessandro Girod, a Bionaz si impone Armando Chentre. Corrado Jordan passa a Saint-Rhemy e Cassiano Pascal riconfermato alla guida di La Salle. Tra i nomi "nuovi" Alessandra Uva a Pré-Saint-Didier.
Cassiano Pascal - La Salle
Politica

Nei piccoli paesi valdostani, dove nella maggior parte dei casi la tornata elettorale si è giocata in presenza di una sola lista, tutto è andato come doveva andare.  A Gressoney La Trinité mantiene la guida del comune la lista "Per il Paese" , espressione della maggioranza uscente. Primo cittadino diventa così Alessandro Girod e vice si conferma Pietro Vincent. La lista ottiene 122 voti sui 262 a disposizione. La lista "Trinité én Héers – Trinité del cuore" che candidava Gabriella Mania e Carlo Cugnetto ha ottenuto 82 preferenze. 

Anche a Bionaz nessun capovolgimento. La lista "Un'attenzione per Bionaz" conferma il sindaco uscente Armando Chentre, cambio invece per il vice, Valter Nicase che sostituisce Luciano Barailler. La lista ha raccolto 121 voti. La lista che si contrapponeva a quella vincente, "Tcheut Pe Bioun" ha raccolto invece 59 preferenze. 

Il binomio Corrado Jordan e Simone Real non ha temuto confronti a Saint-Rhemy- en – Bosses dove c'era  un'unica lista. Jordan passa così da vice a primo cittadino. I voti raccolti sono stati 203 su 369.

Luigi Berger e Richard Lanièce a Champdepraz raccolgono infine 366 voti dei 554 a disposizione. L'unica lista in campo non ha condotto una campagna elettorale serena rispetto al 2005 quando a contendersi la guida del paese erano tre liste.  

Tutto liscio anche a La Salle, in Valdigne, che conferma Cassiano Pascal alla guida del paese, suo vice sarà Antonio Chiarella. A pochi chilometri, a Pré Saint Didier, Alessandra Uva non ha sorprese, insieme al vice Riccardo Bieller, sindaco uscente. L'unica lista in gara ha raccolto 459 voti degli 805 a disposizione.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica