IDV su dichiarazioni Calderoli: “l’augurio che queste siano monito per previsione di spesa oculata”

Per i futuri investimenti regionali, evitando imprese faraoniche e costosissime come il "peuple mover" o la delocalizzazione e la conseguente costruzione di un nuovo palazzo regionale decentrato"
Politica

"Profonda preoccupazione per le conseguenze delle decisioni politiche prese dai partiti della  maggioranza regionale che sta svendendo la città di Aosta e,  presumibilmente, l'intera regione, alle forze del centro destra e della Lega." Così in una nota l'Italia dei Valori commenta le dichiarazioni del  Ministro per la Semplificazione normativa, Roberto Calderoli.

"Quale politico lungimirante – si legge nella nota –  può ancora sostenere l'opportunità di questa alleanza nel momento in cui il ministro Calderoli esterna pubblicamente  il suo credo costante che vorrebbe vedere concretizzato nell'abolizione  delle regioni autonome (ma per legge non può) e nel taglio drastico di  quelli che Lui chiama privilegi?"

"C'è da augurarsi che queste ultime notizie  – conclude la nota – fungano da monito e siano  utili per una previsione di spesa più oculata per i futuri investimenti  regionali, evitando imprese faraoniche e costosissime come il "peuple mover"  o la delocalizzazione e la conseguente costruzione di un nuovo  palazzo regionale decentrato"

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte