Nicco piace ad Aosta. Perron bocciato a Cogne, Aymavilles e Saint-Pierre

Aosta conferma Roberto Nicco anche se lo scarto registrato nel 2006 fra i movimenti automìsti e il Galletto si riduce.
sala stampa
Politica

Come già per il Senato, Aosta da fiducia al Galletto anche nel voto per la Camera e con uno scarto di quasi 10 punti, preferisce Roberto Nicco a Ego Perron. La lista "Vallée d'Aoste", recupera sul capoluogo regionale il deludente risultato del 2006, quando sia per la Camera che per il Senato, lo scarto fra Marco Vierin e Roberto Nicco da una parte e fra Augusto Rollandin e Carlo Perrin dall'altra, si aggirava sui 20 punti percentuali.

La vittoria di Nicco su Perron si ritrova in alcune sorprese offerte da alcuni comuni, schierati pro Fosson per il Senato.
A Saint-Pierre la coppia Perron-Fosson non piace cosi come ad Aymavilles. Se infatti i Comuni dell’Alta Valle promuovono Fosson rispettivamente con il 38,69% e il 42,48% bocciano invece il Presidente del Consiglio regionale che prende il 34,76% e il 38,41% contro il 40,40% e il 42,88% di Roberto Nicco.

Stessa situazione anche per Cogne che con il 40,89% di voti aveva scelto Fosson per il Senato mentre per la Camera, al candidato della lista Vallée d’Aosta, il paese preferisce quello del Galletto, Roberto Nicco.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica