PD: “sindacati costruiscano piattaforma unitaria con proposte su tagli previsti dalla manovra”

Secondo il Pd la piattaforma unitaria potrebbe concorrere, con il contributo di tutte le associazioni che operano in campo economico, a dare indicazioni nella stesura del bilancio regionale.
Politica

Tutti i sindacati valdostani devono contribuire alla costruzione di una piattaforma unitaria che contenga criteri e proposte su come e dove attuare i tagli previsti dalla manovra. A sostenerlo è il Partito democratico valdostano che in una nota condivide le preoccupazioni espresse dalle RSU della CGIL sulla difficile situazione economica e sulle pesanti ricadute per l’occupazione in Valle d’Aosta della manovra economica del governo Berlusconi.

Secondo il Pd la piattaforma unitaria potrebbe concorrere, con il contributo di tutte le associazioni che operano in campo economico, a dare indicazioni nella stesura del bilancio regionale.

“In campo più propriamente sindacale – si legge nella nota –  resta la necessità di determinare criteri omogenei e graduatorie costruite sulla base dell’anzianità, delle condizioni economiche e familiari per eventuali individuazioni di non rinnovo del contratto, mantenendo condizioni di priorità nell’assunzione in settori pubblici e parapubblici.”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte