Piazza Deffeyes pronta a fare un “regalo” a Piazza Chanoux: un albero di Natale vero

"Diamo la disponibilità a fornire al Comune di Aosta un albero vero anche con tutti i crismi del taglio, senza danneggiare il bosco" ha annunciato questa mattina in conferenza stampa di Giunta, il Presidente della Regione Laurent Viérin. 
L'abete arrivato l'anno scorso in piazza Chanoux
Politica

Non è piaciuta all'Amministrazione regionale la scelta del Comune di Aosta di addobbare piazza Chanoux con un albero di Natale sintetico. E così dopo l'abete donato nel 2003 al Papa, la Regione è pronta ad "omaggiare" il primo cittadino, Fulvio Centoz. 

"Abbiamo preso contatto con l'Amministrazione comunale per dare la nostra disponibilità a fornire, eventualmente se ce ne fosse la necessità, un albero vero, con tutti i crismi del taglio, senza danneggiare e pregiudicare la rigenerazione del bosco" ha annunciato questa mattina in conferenza stampa di Giunta, il Presidente della Regione Laurent Viérin. 

"Anche dal punto di vista del messaggio le peculiarità naturali e ambientalistiche della Valle possano essere raccontate con un albero vero che sicuramente avrà la suggestione del caso".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte