Prima riunione post elezioni del Consiglio degli enti locali

La seduta prenderà il via con la presentazione ai neo-eletti del ruolo e delle funzioni del Cpel all’interno del sistema delle autonomie e degli enti locali. Ma per l’elezione del nuovo presidente bisognerà aspettare.
Presentazione del Progetto Leonardo 2009
Politica

Si terrà domani, martedì 22 giugno, presso la sede di Piazza Narbonne ad Aosta, l'Assemblea del Consiglio permanente degli enti locali, l'organismo di rappresentanza dei 74 Comuni, delle 8 Comunità Montane e del Consorzio BIM della Valle d'Aosta. Si tratta della prima Assemblea che segue le elezioni amministrative del 23 maggio scorso, che hanno determinato il rinnovo dei Consigli in 68 Comuni della Regione.

Il Regolamento del Cpel prevede che entro trenta giorni dalle elezioni generali comunali, i rappresentanti degli enti locali partecipino all'Assemblea per garantire – anche nella fase precedente alla nomina degli organi del Cpel – l'espletamento dei compiti attribuiti all'Assemblea dalla legge regionale n. 54 del 1998, ed in particolare l'esercizio della sua funzione in materia di pareri su progetti di legge, provvedimenti amministrativi, regolamenti e testi concordati di interesse per gli enti locali. La prossima Assemblea del Cpel, prevista per il mese di luglio, vedrà l'elezione del Presidente, dei Vice-presidenti e del Comitato Esecutivo.

La seduta prenderà il via con la presentazione ai neo-eletti del ruolo e delle funzioni del Cpel all'interno del sistema delle autonomie e degli enti locali.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte