Valtournenche, lascia l’Assessore Domenico Chatillard

L'annuncio è arrivato a inizio seduta del Consiglio comunale del paese, ora in corso. Chatillard ha giustificato le dimissioni per motivi di salute. "Mi dimetto da Assessore ma non da consigliere" ha detto in aula.
Domenico Chatillard - Valtournenche
Politica

Domenico Chatillard, attuale assessore all’Agricoltura, Territorio, Ambiente, Servizi Cimiteriali e Protezione Civile del Comune di Valtournenche si è dimesso. L’annuncio è arrivato a inizio seduta del Consiglio comunale del paese, ora in corso. Chatillard, ex sindaco del paese, ha giustificato le dimissioni per motivi di salute. "Mi dimetto da Assessore ma non da consigliere" ha detto in aula. 

Da giorni si vociferava di un suo possibile passo indietro dopo alcuni dissapori all’interno della Giunta guidata dal Sindaco Deborah Camaschella. Esecutivo che da tempo non può contare fra le sue fila l’Assessore Massimo Chatrian, anche lui assente, ufficialmente per motivi di salute. 

Le acque si sono fatte agitate a Valtournenche dopo la richiesta di trasferimento di sei dipendenti e dopo lo spostamento della sorella del sindaco, Cristina Camaschella all’ufficio tecnico con il compito di svolgere una funzione di "coordinamento tra l’area tecnica e la giunta". 

"La mia malattia è stata strumentalizzata" ha detto poco dopo Chatillard "Ma non mi piace questo clima da guerra".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica