Pubbliredazionali

Ultima modifica: 13 Giugno 2019 9:06

Abruzzo, Emilia e Valle d’Aosta festeggiano a tavola. Ecco che torna il “triangolo enogastronomico”

Valpelline - L’appuntamento è per domenica 23 giugno a Valpelline dove si suggellerà una grande amicizia con la Seupa à la Vapelenentse, gli arrosticini di Pecora di Lucoli e lo gnocco fritto di Mirandola.

Triangolo enogastronomico a ValpellineTriangolo enogastronomico a Valpelline

Partire dalla solidarietà per arrivare ad un’amicizia che, come spesso accade, trova nei sapori della tavola il suo compimento.

Il tutto per un evento enogastronomico che ha le sue radici nell’attività di Protezione civile che ha visto i volontari del soccorso di Valpelline aiutare e stringersi attorno ai comuni di Lucoli in Abruzzo, e Mirandola in Emilia, colpiti duramente dai terremoti del 2009 e del 2012.

Da qui l’amicizia, indissolubile, e l’idea – giunta alla sua sesta edizione – di festeggiare assieme questa unione attraverso un triangolo enogastronomico nel quale assaggiare le specialità tipiche di questi tre comuni, in uno scambio di gusti, tradizioni e sapori all’insegna della convivialità.

L’appuntamento è per domenica 23 giugno nell’area della Pro Loco di Valpelline quando, a partire dalle 12.30 si mescoleranno – in una grande festa – le tre ricette “principe” delle tre località, a partire dalla mitica “padrona di casa”, la Seupa à la Vapelenentse, passando per gli squisiti arrosticini di Pecora abruzzesi, direttamente da Lucoli, mentre da Mirandola arriverà “Sua Maestà” lo gnocco fritto, tutti cucinati dai rappresentanti delle rispettive comunità.

Una festa che ha visto ormai oltre 1200 persone, negli anni, continuare ad alimentare il rapporto che si è stretto fra questi tre comuni e che, quest’anno, avrà un’occasione in più per celebrare questa amicizia. Un legame che si salda sempre più, conclamato anche dal gemellaggio – sancito lo scorso aprile – tra Valpelline e Lucoli.

Non solo ottimo cibo, una festa non sarebbe tale senza la buona musica. Ed infatti, a suggellare questo Triangolo enogastronomico tra Valle d’Aosta, Abruzzo ed Emilia-Romagna il pomeriggio sarà impreziosito dalle note della storica Carisma Band.

Tre Comuni, tre Regioni, tre grandi piatti tipici, tanta musica ed una grande amicizia. Il Triangolo enogastronomico è uno “specchio”, in fondo. Quello dei piaceri della vita.

Per informazioni
Volontari del Soccorso della Valpelline
11010, Valpelline (AO)

Tel: 335 8756750

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>