Alla Cittadella dei Giovani si discute di “emarginazione e carcere”

Oggi alle ore 17.30, prende il via la decima edizione della Festa del Volontariato con una tavola rotonda alla presenza dell'Assessore alla Sanità Lanièce, Don Aldo Armellin, Direttore della Caritas, Domenico Minervini, Direttore del Carcere di Aosta.
Il carcere di Brissogne
Società

E’ la tavola rotonda “Dall’emarginazione al carcere, dal carcere all’emarginazione. Solidarietà o riconoscimento dei diritti?”  la prima iniziativa della decima edizione della Festa regionale del volontariato.

All’incontro, in programma oggi, lunedì 27 settembre alle ore 17.30 presso la Cittadella dei giovani di Aosta, interverranno Albert Lanièce, Assessore regionale alla Sanità, Salute e Politiche sociali, Don Aldo Armellin, Direttore della Caritas Diocesana e Presidente dell’Associazione Diakonia, Piera Asiatici, Presidente dell’Associazione Valdostana Volontariato Carcerario, Odetta Bonin, Presidente Associazione DIAPSI, Domenico Minervini, Direttore della Casa Circondariale di Aosta e Liala Todde, Avvocato penalista del Foro di Torino.

A precedere l’appuntamento sarà l’inaugurazione dell’esposizione “Il Volontariato carcerario
valdostano al servizio del detenuto”, allestita dai volontari dell’AVVC presso la Cittadella e visitabile fino al 30 settembre con orario dalle 17 alle 20.

La mostra sarà visitata dal 28 al 39 settembre da alcune scuole superiori e medie della Valle, alle quali l’associazione di volontariato carcerario proporrà dei laboratori interattivi.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte