Alpeggio, presentazione della dichiarazione di monticazione

La dichiarazione e il correlato “nuovo modello 4” devono contenere i dati di ciascun capo bovino, ovino e caprino monticato, dell’alpeggio e delle eventuali tappe intermedie e delle modalità di trasporto.
Società

A partire dalla data di salita in alpeggio, i conduttori di alpeggi e mayen devono presentare la dichiarazione di monticazione entro i dieci giorni successivi all’inarpa. A ricordarlo è in una nota l’Assessorato regionale all’agricoltura. 

La dichiarazione e il correlato “nuovo modello 4” devono contenere i dati di ciascun capo bovino, ovino e caprino monticato, dell’alpeggio e delle eventuali tappe intermedie e delle modalità di trasporto.

La dichiarazione deve essere presentata all’Ufficio servizi zootecnici, attrezzi agricoli/UMA, in località Grande Charrière n. 66 a Saint-Christophe (tel. 0165.275372) oppure agli uffici periferici dell’Assessorato secondo i seguenti orari: Pont-Saint-Martin (via Circonvallazione n. 13) lunedì e giovedì dalle 9 alle 14; Châtillon (viale Rimembranza n. 18) lunedì e mercoledì dalle 9 alle 14; Morgex (c/o Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle, frazione La Ruine) venerdì dalle 9 alle 14.

Le modalità di presentazione e la modulistica sono disponibili nei suddetti uffici e all’indirizzo http://www.regione.vda.it/agricoltura/per_gli_agricoltori/zootecnia_dichiarazione_monticazione_i.aspx.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società