Dal 1° giugno cambiano le regole per la raccolta dei rifiuti

In arrivo in tutte le case una brochure con le nuove regole per la differenziata: cambiano i colori dei cassonetti e si raccolgono anche le plastiche dure. Ma per l’umido l’avvio è solo in città e nella Monte Rosa.
Rifiuti in Via Carrel
Società

Arriverà nelle case di tutti i valdostani nei prossimi giorni la brochure con le nuove regole per la raccolta differenziata. Dal 1° giugno, infatti, la raccolta dei rifiuti viene riorganizzata in tutta la regione.

Si avvia così la raccolta dell’umido, per il momento soltanto in Aosta e nel SubAto Monte Rosa. In tutte le altre aree della regione, l’umido verrà raccolto in fasi successivi e comunque entro la fine del 2016.

Inoltre vengono cambiati e uniformati in tutta la Valle i colori per i contenitori dei rifiuti: verde per il vetro, blu per la carta, giallo per il multimateriale, marrone per l’organico, grigio per l’indifferenziato.
Novità anche per le modalità di conferimento dei singoli materiali. Dal 1° giugno 2015 il vetro viene raccolto da solo, mentre la plastica e i metalli (sia alluminio che acciaio) vengono raccolti insieme nei contenitori per il “multimateriale”. E dal 1° giugno si possono conferire anche le plastiche dure come cassette per prodotti ortofrutticoli, secchielli o grucce appendiabiti che prima dovevano essere smaltiti con l’appendiabiti.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società