“Intitolate la struttura cure palliative e hospice a Ivana Meynet”

A chiederlo è una mozione bipartisan che vede come prima firmataria la presidente del Consiglio regionale Emily Rini.
ivana meyet
Società

La Struttura Semplice Cure palliative e Hospice dell’Ospedale Beauregard di Aosta potrebbe presto essere intitolata a Ivana Meynet, scomparsa il 17 ottobre scorso.

A chiedere all’azienda Usl di procedere in tal senso è una mozione bipartisan, che vede come prima firmataria la presidente del Consiglio regionale Emily Rini.

L’obiettivo dell’iniziativa, come spiegano i firmatari di maggioranza e minoranza, è di “ricordare la figura e l’importanza che ha avuto in Valle d’Aosta nello sviluppare, nel fare conoscere e nel sostenere, con professionalità e umanità esemplari, le cure palliative e l’accompagnamento al fine vita dei pazienti e delle loro rispettive famiglie”.

Nella mozione, all’ordine del giorno dell’adunanza del Consiglio Valle del 5 e 6 novembre,  i consiglieri sottolineano la “grande professionalità e l’altrettanto grande umanità dimostrate quotidianamente sul luogo di lavoro da Ivana Meynet, che può essere considerata a tutti gli effetti uno dei pionieri in Valle d’Aosta delle cure palliative e dell’accompagnamento al fine vita dei pazienti e delle loro rispettive famiglie”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società