Una mostra fotografica per la Giornata internazionale del neonato pretermine

Inaugurazione il 17 novembre alle ore 17 nell'atrio del presidio di Beauregard.
prematuri
Società

Sarà celebrata anche in Valle d'Aosta il 17 novembre prossimo la Giornata internazionale del neonato pretermine. In Italia, nel 2012, sono nati 534.186 bambini, di questi il 7,2 % sono prematuri, l'1% ha un peso inferiore a 1.500 grammi ed il 6,2% tra 1.500 e 2.500 grammi. Grazie al miglioramento dell’assistenza neonatale e della diffusione delle Terapie Intensive Neonatali, oggi si stima che il 98,2% dei nati prematuri non ha problemi né complicanze. La Valle d'Aosta è in linea con il dato nazionale: la percentuale dei nati pretermine nel 2013 è del 6,70% (su 1134 nati), nel 2014 dell’8,98% (su 1141 nati) e nel 2015 dell’8,63% (su 962 nati).

La Giornata internazionale del neonato pretermine nasce con l'intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della prematurità  e della malattia nei neonati, per dare voce alle famiglie dei piccoli pazienti, che talvolta hanno problemi di salute o non sopravvivono.

In Valle d’Aosta il gruppo di mamme “Mano nella mano” e gli operatori del reparto di Pediatria e Neonatologia, in particolare della Patologia neonatale,  hanno organizzato una mostra fotografica che verrà inaugurata il 17 alle 17 nell'atrio del presidio di Beauregard.

 

 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati